“La fantasia distruggerà il potere ed una risata vi seppellirà”

Todd Phillips riesce magistralmente nel suo ultimo film, Joker, a far impersonare lo spettatore con il cattivo-protagonista, Joker-Arthur Fleck (Joaquin Phoenix), rendendo un carattere problematico, debole rispetto a uomini più assertivi e violenti.

Continua a leggere ““La fantasia distruggerà il potere ed una risata vi seppellirà””

Tempi moderni: storia d’un agire altrimenti.

Parlare di Charlie Chaplin e del suo alter ego “ Charlot” può sembrare, anche a chi ne parla, un clichè, ma rievocare l’opera di uno dei più grandi autori ed interpreti della storia del cinema occidentale, offre spunti di riflessione e permette, per quanto si conosca la sua immagine goffa e simpatica, di scoprire lati dell’artista inglese che spesso rimangono celati dall’alone mitico che in alcuni casi ricopre certi personaggi appartenenti al mondo dello spettacolo. Tra i tanti film che Chaplin ha diretto e interpretato v’è ne uno che, visto con occhio odierno, per la storia narrata al suo interno e per l’impianto di pensiero da cui nasce, rimane una brillante e sempre divertente critica sociale; stiamo parlando di Tempi Moderni.
Continua a leggere

Loro, storia di un lui

I film di Sorrentino sono noti per avere un non so che di enigmatico e Loro, la sua ultima doppia opera, non fa eccezione. Dopo averlo visto infatti, si esce dalla sala con l’impressione di non averci capito molto: «Ma non era un film su Berlusconi? quello che ospitava mafiosi in casa sua facendoli passare per stallieri ,  quello delle leggi ad personam, delle minorenni, delle deputate vallette e delle evasioni fiscali, dov’è la critica a tutto questo?».
Continua a leggere